Working Class Heroes (documentario streaming)

Un documentario di Giandomenico Curi, AAMOD (Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico). Italia, 2014.

Si tratta di un viaggio (decisamente poco ortodosso) dentro il tema del lavoro e del primo maggio, accompagnato dalla presenza, strabica e incostante, della macchina da presa, a partire da Sortie d’usine (L’uscita dalla fabbrica) dei fratelli Lumière, sulla quale Harun Farocki ha poi costruito una sua teoria che riguarda appunto il rapporto tra la fabbrica (cioè sfruttamento e alienazione) e il cinema (divertimento, consumo, spettacolo).

Ed è il cinema, insieme alla canzone, che ha creato i suoi working class heroes, gli eroi della classe operaia di cui parla Lennon, ma anche Springsteen, Cocker, Strummer, Bragg, i Gang e via elencando. Al centro del film rimane tuttavia lo zoccolo duro del cinema documentaristico, le immagini che, anche grazie al lavoro di documentazione dell’AAMOD, per anni hanno accompagnato il grande fiume del popolo del primo maggio, camminando, cantando, rivendicando un altro mondo possibile.

LINK FILM STREAMING

British Sounds (documentario streaming ENG sub ITA)

Un film di Groupe Dziga Vertov, Jean-Luc Godard. Francia, Gran Bretagna, 1970.

Nel febbraio 1969, Godard e il collettivo “Dziga Vertov” realizzano il loro primo lavoro. Concepito come una ricognizione sui gruppi della sinistra rivoluzionaria britannica, il film – in accordo col titolo – propone gli spunti più interessanti nelle interconnessioni fra immagini e colonna sonora (voci, rumori e musica).

Il suono inglese del titolo è quello delle fabbriche e delle catene di montaggio in cui l’individuo perde la propria identità, ridotto a meccanismo di un ingranaggio; è quello delle canzoni di protesta sessantottine che rappresentano gli ideali di una generazione; è quello del tessuto di voci godardiane che commentano le immagini, spesso contrastandole (inutile dirlo, brechtianamente).

LINK FILM STREAMING

Tempi Moderni (film streaming)

Un film di Charles Chaplin. Con Charles Chaplin, Paulette Goddard, Henry Bergman, Tiny Sandford, Allan Garcia. USA, 1936.

Un gregge di pecore va al pascolo, una folla di operai va in fabbrica. Così inizia la storia di Charlot operaio, addetto all’avvitamento dei bulloni. Dopo essere usato come cavia per la dimostrazione di un meccanismo da usare per evitare la pausa pranzo dei lavoratori, torna alla catena di montaggio. Lì perde il tempo e si ritrova ingoiato dalle macchine. Licenziato, inizia una serie di lavori occasionali, poi conosce una ragazza e…

La catena di montaggio, gli scioperi, la povertà che colpiva chi, in seguito alla Grande Depressione, era finito ai margini del sistema produttivo, tutto questo e molto di più entrava a far parte di uno dei capolavori della storia del cinema. Nessun atteggiamento predicatorio inficia la narrazione. Anzi le gag che si susseguono nella prima parte dedicata alla fabbrica sono perfette nei ritmi e nei tempi di esecuzione (prima tra tutte la scena del pasto ‘meccanizzato’).

Charlot sta dalla parte degli ultimi sempre, anche quando fa la guardia notturna, e ciò gli procurò accuse di comunismo che ebbero le loro conseguenze anni dopo quando, ai tempi del maccartismo, fu costretto a lasciare gli Stati Uniti. Questo è anche l’ultimo film in cui compare il personaggio di Charlot. Il suo allontanarsi di spalle verso il futuro a fianco della monella è un addio destinato a rimanere per sempre nella memoria.

LINK FILM STREAMING

 

Silkwood (film streaming)

Un film di Mike Nichols. Con Kurt Russell, Meryl Streep, Cher, David Strathairn, Will Patton. USA, 1983.

Karen Silkwood lavora in una fabbrica di materiale atomico. Dopo aver constatato la contaminazione di un collega, viene trasferita ad altro incarico. Karen entra nel sindacato e inizia a denunciare le irregolarità che si verificano nell’azienda. Sul lavoro viene ben presto isolata e, per di più, resta contaminata. Le cose si complicheranno ulteriormente quando Karen sarà sul punto di rilasciare un’intervista al New York Times.

LINK FILM STREAMING

Boccaccio ’70 – Renzo E Luciana (film streaming + contenuti speciali)

Un film di Mario Monicelli. Con Marisa Solinas, Germano Gilioli. Italia, 1962.

Ispirata da un racconto di Italo Calvino, è la parabola amara e kafkiana su due sposini proletari che non possono vivere serenamente per mancanza di una stabilità economica, presenta almeno tre elementi di interesse: la straniante rappresentazione delle nuove ritualità di massa del proletariato (l’angosciante domenica all’idroscalo); la mutazione progressiva della periferia invasa dai simulacri della pubblicità (l’insegna luminosa accanto alla finestra); il ritratto di una donna al lavoro lontana anni luce dallo stereotipo della telefonista del decennio precedente.

LINK FILM STREAMING

MARIO MONICELLI RACCONTA RENZO E LUCIANA

Omicron (film streaming + contenuti speciali)

Un film di Ugo Gregoretti. Con Renato Salvatori, Rosemary Dexter, Calisto Calisti, Ugo Gregoretti. Italia, 1963.

Torino, sulla riva del Po, è rinvenuto il cadavere di Angelo Trabucco, un anonimo operaio. Si sta per effettuare l’autopsia quando il corpo si rianima e prende a muoversi con scatti meccanici. I medici pensano ad un caso di catalessi: in realtà, nella persona del defunto è entrata una creatura extraterrestre, Omicron, proveniente dal pianeta Ultra per studiare la possibilità di un’invasione della Terra. L’aileno non ha ancora piena padronanza del corpo umano, ma poiché l’operaio agli occhi di tutti è vivo, la fabbrica lo reintegra nel posto di lavoro e i suoi superiori vedono con soddisfazione che riprende a lavorare con insolito vigore ed efficienza. Per meglio conoscere gli uomini, l’alieno familiarizza con i compagni di fabbrica tentando di imitarne il comportamento. In maniera confusa, Trabucco-Omicron sente di dover possedere una ragazza, Lucia, e di condividere la protesta contro i padroni…

Il film di Gregoretti è un intelligente esempio di cinema militante mascherato sotto forma di parodia di film di fantascienza. Con ironia pungente, Gregoretti si diverte a raccontare le disavventure dello strano protagonista, ma il ritratto di Omicron – creatura invisibile che diventa un uomo a metà, un corpo che muore per risorgere e per morire nuovamente – allude alle categorie “dell’essere operaio” nella società industriale: la scarsa dimestichezza che Omicron manifesta verso i muscoli che lo rivestono e lo sfasamento tra le sue intenzioni e gli effetti, dipingono con i colori del grottesco il dramma di una creatura alienata e mercificata, estraniata da sé, condotta alla crisi di identità.

LINK FILM STREAMING

UGO GREGORETTI RACCONTA OMICRON

Il Posto Dell’Anima (film streaming)

Un film di Riccardo Milani. Con Michele Placido, Silvio Orlando, Claudio Santamaria, Paola Cortellesi, Davide Rossi. Italia, 2003.

Campolaro, Italia centrale. La locale fabbrica della Carair, multinazionale americana che produce pneumatici, è in chiusura nonostante i buoni risultati produttivi. E’ il licenziamento per almeno 1000 persone. La lotta ha inizio e il film segue da vicino le vicende di tre degli operai.

LINK FILM STREAMING