La Voce Stratos (documentario streaming)

Un documentario di Luciano D’Onofrio, Monica Affatato. Italia, 2009.

“C’è chi mette su un complesso, che è molto diverso dal concetto di gruppo, per fare una musica sciacquacoglioni, per fare della grana e roba del genere. C’è gente come noi che s’è proposta degli obbiettivi precisi. Portare avanti a livello di massa un discorso innanzitutto musicale, perchè siamo musicisti e non oratori. E poi siccome viviamo in una società inquinata e corrotta, scuotere la consapevolezza politica delle masse, in modo da poter poi affrontare tutti insieme, senza quelle fratture ideologiche che sono inutili e dannose per il movimento, la lotta e arrivare alla rivoluzione” (Sergio Tofani 1975).

Demetrio Stratos è stato il cantante-organista degli AREA prima di iniziare seriamente gli esercizi sulla voce e dopo essere passato per i Ribelli e Pugni chiusi. Nel passaggio dal beat tipico dei sessanta italiani che (ri)proponeva i successi anglofoni, agli esperimenti avanguardistici sulle possibilità dello strumento-voce, ci sono gli AREA che se non sono riusciti a raggiungere gli obiettivi programmatici descritti dal loro chitarrista ci andarono molto vicino. Musica totale dove jazz, musica balcanica contemporanea e elettronica possono coesistere. In un quadro effervescente come quello dei settanta tra complessi progressive e cantautori impegnati loro erano il gruppo politicamente riconosciuto, pronto a vivere dentro i problemi per affrontarli, pronti a suonare per i compagni e per Basaglia pronti a coinvolgere attivamente il pubblico con la loro irripetibile musica piena di idee.

“A noi interessa trasmettere contenuti, e significati intensi, che rimangano, che facciano riflettere. Fare quindi delle cose che molte volte sembrano incomprensibili ma che significano qualcosa” (Demetrio stratos 1977).

LINK FILM STREAMING

Un commento su “La Voce Stratos (documentario streaming)”

  1. Potete mettere la possibilità di diminuire la qualità audio-video (o di metterla automatica tipo Okru)? Perché la sera si bloccano sempre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *