Il Ministro – L’Esercizio Dello Stato (film streaming)

Un film di Pierre Schoeller. Con Olivier Gourmet, Michel Blanc, Zabou Breitman, Laurent Stocker, Sylvain Deblé. Francia, Belgio, 2011.

Il film racconta la vicenda di un ministro dei Trasporti francese, Bertrand Saint-Jean (interpretato dal solito, grande, Olivier Gourmet), alle prese con la privatizzazione delle stazioni ferroviarie nazionali, nel momento forse più duro della crisi economica (siamo nel 2010), e nei giorni successivi a un disastro automobilistico che lo vedrà al centro dell’attenzione pubblica.

la recensione di Militant

LINK FILM STREAMING

Sa Femina Accabadora (documentario streaming)

Un documentario di Fabrizio Galatea. Con Piero Bardanzellu, Anna Carta, Don Francesco Mariani, Gian Paolo Mele, Giuseppe Maria Saba, Dolores Turchi, Donatella Turri.  Italia, 2018.

La femina accabadora è una donna che praticava un’antica forma di eutanasia, un atto pietoso nei confronti del moribondo, al fine di alleviare le sue pene. Da molti considerata una figura leggendaria della tradizione sarda, in realtà ha agito fino agli anni ’60, come raccontano i nostri protagonisti, testimoni oculari delle gesta delle dame della buona morte. Insieme a loro attraversiamo i paesaggi solari della Sardegna e ci immergiamo nelle zone d’ombra di una cultura millenaria ancora viva nel presente.

LINK FILM STREAMING

Caro Michele (film streaming)

Un film di Mario Monicelli. Con Mariangela Melato, Delphine Seyrig, Lou Castel, Aurore Clément, Adriana Innocenti. Italia, 1976.

Ispirato all’omonimo romanzo di Natalia Ginzburg. Michele, giovane borghese, partecipa ai movimenti studenteschi del ’68. Ripara a Londra, da dove intrattiene un rapporto epistolare con la sorella ed una ragazza da cui, dopo una breve relazione, potrebbe aver avuto un figlio.

LINK FILM STREAMING

Queimada (film streaming)

Un film di Gillo Pontecorvo. Con Renato Salvatori, Marlon Brando, Giampiero Albertini, Evaristo Marquez, Dana Ghia. Italia, 1969.

In un’isola immaginaria delle Antille e in un ipotetico Ottocento, sir William Walker, agente britannico, dà una mano a un giovane rivoluzionario nell’abbattere il dominio portoghese, ma lo liquida quando vuole l’indipendenza anche dagli inglesi.

Sulla scia del successo internazionale di La battaglia di Algeri e su sceneggiatura di Franco Solinas e Giorgio Arlorio, Pontecorvo innesta in un corposo racconto di avventure un discorso ideologico e politico in chiave marxista che intende spiegare che cosa è stato e che cosa è il colonialismo nelle sue varie forme.

LINK FILM STREAMING

Pravda (documentario streaming FRA sub ITA)

Un film di Groupe Dziga Vertov, Jean-Luc Godard. Germania Ovest, Francia, 1970.

Due voci off che si chiamano Vladimir e Rosa (in riferimento a Vladimir Lenin e Rosa Luxemburg) commentano le immagini del film.

La pellicola inizia con riprese della vita quotidiana a Praga durante il tentativo di rinnovamento politico guidato da Dubček, segretario del Partito Comunista della Cecoslovacchia. Le voci off commentano negativamente sia le distorsioni del socialismo reale che quella che definiscono “occidentalizzazione” del paese.

Il commento tenta poi una critica, o autocritica, che definisce la Primavera di Praga un tradimento, “una revisione del marxismo da parte di pseudo-comunisti”. Per smascherare questa “malattia del comunismo” occorre organizzare un diverso rapporto tra le immagini e i suoni. Si prosegue con un’analisi della penetrazione occidentale in Cecoslovacchia, dei capitali americani e della cultura capitalista… (continua)

LINK FILM STREAMING

 

British Sounds (documentario streaming ENG sub ITA)

Un film di Groupe Dziga Vertov, Jean-Luc Godard. Francia, Gran Bretagna, 1970.

Nel febbraio 1969, Godard e il collettivo “Dziga Vertov” realizzano il loro primo lavoro. Concepito come una ricognizione sui gruppi della sinistra rivoluzionaria britannica, il film – in accordo col titolo – propone gli spunti più interessanti nelle interconnessioni fra immagini e colonna sonora (voci, rumori e musica).

Il suono inglese del titolo è quello delle fabbriche e delle catene di montaggio in cui l’individuo perde la propria identità, ridotto a meccanismo di un ingranaggio; è quello delle canzoni di protesta sessantottine che rappresentano gli ideali di una generazione; è quello del tessuto di voci godardiane che commentano le immagini, spesso contrastandole (inutile dirlo, brechtianamente).

LINK FILM STREAMING

Lotte In Italia (film streaming)

Un film di Groupe Dziga Vertov, Jean-Luc Godard, Jean-Pierre Gorin. Con Cristiana Tullio-Altan, Paolo Pozzesi, Jerome Hinstin, Anne Wiazemsky. Italia, Francia, 1970.

È la storia della formazione ideologica di Paola, una ragazza borghese militante in un gruppo extraparlamentare. Ottimo e praticamente inedito Godard a metà strada tra fiction e documentario.

LINK FILM STREAMING