Romanzo Di Un Giovane Povero (film streaming)

Un film di Ettore Scola. Con Alberto Sordi, Isabella Ferrari, Mario Carotenuto, Rolando Ravello, Sara Franchetti. Italia, 1995.

La frustrazione e l’insicurezza di Vincenzo, laureato da sei anni e ancora disoccupato, ormai schiavo di un disfattismo sempre meno celato, permettono a un anziano coinquilino di insinuarsi nella sua vita con la proposta di un patto ferino: per trenta milioni il giovane dovrebbe togliere di mezzo la ricca e ingombrante moglie dell’anziano. Quando la donna viene effettivamente trovata morta Vincenzo è subito sospettato…

LINK FILM STREAMING

DOWNLOAD

Sostiene Pereira (film streaming)

Un film di Roberto Faenza. Con Marcello Mastroianni, Stefano Dionisi, Daniel Auteuil, Nicoletta Braschi, Marthe Keller. Italia, Francia. 1995.

In Portogallo la dittatura salazarista si è insinuata nel paese, mentre nella vicina Spagna dilaga la Guerra Civile e in Italia è al potere Mussolini. Pereira, un vecchio giornalista mite e grasso, vorrebbe ignorare tutto ciò, per occuparsi solo dei libri che ama. Spiato dalla sua portinaia, si accontenta di prestare orecchio alle notizie che gli propina il cameriere Manuel. Finché l’incontro con due giovani “sovversivi”, Monteiro e Marta, lo mette di fronte all’incalzare della drammatica realtà.

LINK FILM STREAMING

Memories (film animazione streaming)

Un film di Katsuhiro Ôtomo, Kôji Morimoto, Tensai Okamura. Giappone, 1995.

Film d’animazione composto da tre episodi.

Il primo corto ci narra del lavoro di un gruppo di netturbini spaziali i quali sono incaricati di raccogliere e distruggere dei rifiuti cosmici. Un giorno al termine di una missione ricevono un sos proveniente da un grosso mezzo arenato vicino alla loro posizione, per cui decidono di controllare con la speranza di trovare superstiti ma in realtà entreranno in contatto con una strana entità dove passato, sogno e presente diventerà un tutt’uno.

il secondo corto: La storia di Stink Bomb è ispirata in parte alla vicenda di Gloria Ramirez denominata dai media americani come la donna tossica. Otomo e Okamura optano per un approccio comico-grottesco in cui si evince una certa familiarità, almeno per quanto riguarda il protagonista, con il cinema del trio Zucker-Abrahams-Zucker ma il tutto arricchito da una forte satira politica.
Nel corso della storia ci troveremo di fronte ad aziende farmaceutiche che operano in segreto e con l’appoggio del governo giapponese su farmaci pericolosi, subito leste ad insabbiare il tutto in caso di fallimento, oppure pensiamo alla presenza degli americani pronti ad approfittare della situazione per mettere le mani su un arma letale.

il terzo corto: La storia riguarda la routine lavorativa di una famigia che vive all’interno di una città-fortezza, di chiara derivazione nazista, in perenne guerra contro un nemico lontano/invisibile.
Cannon Fodder è un progetto alquanto sperimentale come dimostra il tratto del disegno con Otomo che abbandona le linee realistiche dei due corti precedenti per abbracciare invece uno stile ispirato alla scuola europea dell’Est.
Intrigante ed accativante il design dei personaggi che sembrano quasi dei cadaveri viventi, degli zombi lobotomizzati agli ordini dei potenti di turno; Il corto è dunque una chiara critica antimilitarista contro ogni forma di totalitarsimo, a tal proposito nessuno dei personaggi sa chi sia il nemico ma continuano a lavorare sodo per evitare ripercussioni.

LINK FILM STREAMING

L’Odio / La Haine (film streaming ITA e FRA sub ITA)

Un film di Mathieu Kassovitz. Con Vincent Cassel, Hubert Koundé, Saïd Taghmaoui, Abdel Ahmed Ghili. Francia, 1995.

In un quartiere periferico di una città francese come tante, fatto di miseria, etnie più o meno assortite e criminalità di vario genere, soffia il vento della rivolta. L’occasione che la fa esplodere è il brutale interrogatorio a cui la polizia sottopone un ragazzo di sedici anni. Nella lotta emergono le difficoltà e le differenti personalità di tutti i giovani che sono stati coinvolti. Non andrà bene per tutti.

A sorreggere il messaggio c’è una storia avvincente, di forte impatto, in cui i rapporti tra i personaggi sono resi efficacemente, gli sviluppi non risultano mai banali e il ritmo non conosce cadute.

LINK FILM STREAMING ITA

LINK FILM STREAMING FRA SUB ITA

Terra E Libertà / Land And Freedom (film streaming ITA e Eng)

Un film di Ken Loach. Con Ian Hart, Icíar Bollaín, Rosana Pastor, Tom Gilroy, Angela Clarke (II). Gran Bretagna, Spagna, 1995.

1994. In seguito all’improvvisa morte del nonno, un operaio inglese di Liverpool, la nipote scopre la sua militanza in Spagna durante la guerra civile, frugando tra carte, fotografie, articoli di giornale e un panno rosso contenente della terra. Da qui si snoda il percorso del giovane David Carr che, nel 1936, decide di arruolarsi nella milizia internazionale del Poum (Partido Obrero de Unificación Marxista) per combattere contro i franchisti: faranno presto seguito gli scontri interni alla sinistra e la delusione ideologica. Alla passione politica si intreccia anche quella amorosa per Blanca, compagna di lotte.

Da rivoluzionario tenace qual è sempre stato, Ken Loach rievoca il fratricida conflitto tra comunisti d’osservanza sovietica e comunisti rivoluzionari e anarchici che squassò le fila dei repubblicani durante la guerra in Spagna, riuscendo a rendere il palpito di un passaggio chiave della storia contemporanea. Che il regista inglese abbia stravolto o meno la storia, come vollero le polemiche successive all’uscita, Terra e libertà è un film palpitante e vero che vuole togliersi dall’impaccio dell’apologia adottando la scelta del punto di vista di David Carr, filtro singolo di una storia comune: è soltanto sua l’esperienza di cui siamo spettatori, sue le idee e le scelte, gli amori e le delusioni, come dimostrano i numerosi ritorni al presente con la nipote che cerca di scoprire sempre di più di un uomo (e di un passato) per lei ancora sconosciuto.

LINK FILM STREAMING ITA

LINK FILM STREAMING ENG

LINK FILM STREAMING ENG

Pasolini – Un Delitto Italiano (film streaming)

Un film di Marco Tullio Giordana. Con Claudio Amendola, Giulio Scarpati, Nicoletta Braschi, Carlo De Filippi, Victor Cavallo. Italia, 1995.

Film-inchiesta che dà ampio risalto alla figura di Giuseppe Pelosi, assassino di Pier Paolo Pasolini. Più che un ricordo del regista e scrittore, un’analisi della pista alternativa sul caso Pasolini: non si sarebbe trattato di un delitto passionale tra omosessuali, bensì dell’ultimo atto di un complotto ordito dal potere per eliminare un personaggio scomodo, voce critica nei confronti del governo. Ma anche nel film la questione rimane, ovviamente, irrisolta.

LINK FILM STREAMING

La Scuola (film streaming)

Un film di Daniele Luchetti. Con Fabrizio Bentivoglio, Silvio Orlando, Anna Galiena, Enrica Maria Modugno, Antonio Petrocelli. Italia, Francia, 1995.

Tratto dai libri di Domenico Starnone, già divenuti spettacolo teatrale con il titolo Sottobanco, il film di Luchetti si divide in tre parti. 1) È l’ultimo giorno di scuola in un istituto superiore della periferia romana. Bisogna completare le interrogazioni perché al pomeriggio 2) si deve tenere lo scrutinio. Ma il ricordo della gita a Verona 3) torna a più riprese. Luchetti realizza un ritratto della scuola italiana sempre in attesa di riforma visto, finalmente, dalla parte degli insegnanti. Se il “bestiario” risente di un’eccessiva concentrazione di caratteri, alcuni dei quali sfiorano la macchietta, bisogna riconoscere al regista un’attenzione ai veri problemi della scuola. Mancanza di incentivazioni, pressappochismo, buona volontà non supportata da una struttura adeguata portano gli allievi come il fantomatico Cardini (che sa fare bene la “mosca”) a rimanere intrappolati, nonostante tutto, in una realtà aliena e alienante. Si ride e si sorride con l’amaro in bocca grazie anche a un cast perfettamente omogeneo e a dei ragazzi “veri” che vorrebbero una scuola ideale senza neanche un’aula per le lezioni.

LINK FILM STREAMING