¿Quien Mató A Mi Hermano? (documentario streaming ESP sub ITA)

Un documentario di Ana Fraile, Lucas Scavino. Argentina, 2019.

È possibile essere poveri e trovare giustizia? È possibile trovare tutti i responsabili in un caso di sparizione forzata nella democrazia argentina? Il film racconta la storia di una donna, Vanesa, che conduce la sua battaglia per trovare giustizia e verità per suo fratello. È un compito difficile e doloroso, di fronte a magistrati e polizia che la disprezzano, che cercano di scoraggiarla ricorrendo a minacce e persecuzioni, che sono complici nel mettere a tacere e nascondere la verità sul fratello. Ma il ricordo di Luciano e il bisogno di verità e giustizia sono più forti. Vanesa cerca i responsabili morali e materiali e ripete all’infinito: chi ha ucciso mio fratello?

LINK FILM STREAMING

Amor En Dictadura (documentario streaming ESP sub ITA)

Un documentario di Emilia Faur, Eduardo Spagnuolo. Argentina, 2019.

Il film indaga gli effetti che il terrorismo dello Stato argentino (1976-1983) ha prodotto nelle relazioni amorose. Il documetario è un’inchiesta su come la rappresentazione della politica incrocia i legami affettivi, attraverso la testimonianza di Alberto Migré e le sue soap opera. Testimonianze di ex militanti e materiale d’archivio si intrecciano con un’intervista inedita all’autore e regista Alberto Migré condotta da Emilia Faur 3 giorni prima della sua partenza, nel marzo 2006. In questa intervista analizza programmi di sua paternità e regia, come “Rolando Rivas Taxi Driver”, che anticipa raccontando cosa succede durante il colpo di stato del ’76 e “Orange Skin”.

LINK FILM STREAMING

A Bolu – Il Canto A Tenore In Sardegna (documentario streaming)

Un documentario di Davide Melis. Italis, 2019.

“A bolu” è un racconto corale, un viaggio attraverso la Sardegna alla scoperta di uno dei suoi patrimoni culturali più significativi, più profondamente radicato, praticato e vivo: il Canto a Tenore.

Le vicende dei personaggi sono narrate partendo dall’incontro più importante: il film inizia con una scena (flashforward) che anticipa quello che sarà il finale: una grande festa di popolo. La conoscenza dei volti, delle voci che lo spettatore scopre in quel contesto viene approfondita nello sviluppo del film che terminerà, a conclusione di un percorso circolare, dove inizia: nella grande festa comunitaria.

I Canti, autentica matrice dell’opera ed elemento principe del racconto, cuciranno le testimonianze di comunità che, senza rinnegare le proprie origini e il proprio trascorso, facendo perno sulla propria cultura si protendono oggi verso un presente in continua trasformazione di cui il Canto a Tenore diviene non mera celebrazione di un passato ormai lontano, ma originale interpretazione poetica e musicale di tematiche sociali particolarmente vive all’interno delle comunità sarde.

LINK FILM STREAMING

La Petite (cortometraggio streaming ARABO sub ITA)

Un film di Amira-Géhanne Khalfallah. Con Chams Chakiri, Abdellah Chakiri, Safia Soudani, Abdelhak Eddawli. Algeria, Francia, 2019.

Petite è una ragazzina, l’unica bambina del suo villaggio. Vaga nel bel mezzo del Sahara inventando giochi in un’oasi che sta morendo. Un giorno, scopre un luogo abitato da persone cieche: sono gli ultimi superstiti del test ‘Gerboise Bleue’.

LINK FILM STREAMING

Roger Waters – Us + Them (concerto streaming)

Un film di Sean Evans, Roger Waters. Con Roger Waters, Dave Kilminster, Jess Wolfe, Joey Waronker, Holly Laessig. Gran Bretagna, 2019.

Tra maggio del 2017 e dicembre del 2018 il fondatore e autore dei Pink Floyd Roger Waters intraprende con una band completamente rinnovata un tour mondiale di 157 date tra Nord, Centro, Sud America, Europa e Australia/Nuova Zelanda.

Il tour si intitola come il pezzo scritto nel ’73, un’esortazione al recupero dell’empatia. La congiunzione di allora si trasforma in un segno grafico, ma il senso è lo stesso, gli allarmi di George Orwell e Aldous Huxley sempre validi: contrastare conformismo e consumismo, mettere un freno ad avidità, bestialità, alienazione.

A rafforzare la loro dichiarazione egualitaria e pacifista, Evans e Waters, oltre alle proiezioni e ad effetti come gli schermi mobili, lanciati da tutte le direzioni sulla platea, aggiungono allo spettacolo – e sulla superficie di 26 metri di larghezza che campeggia dietro il palco – le immagini di conflitti associabili a contesti di guerra mediorientali, barriere artificiali tristemente note, viaggi di migranti per mare. Incorniciate dalla separazione e del ritrovarsi di una madre e di una figlia profughe; materiale, quest’ultimo, che in parte arriva dal video di The Last Refugee.

Track listing:

  • “Speak to Me” (Played on tape, with parts of the vocal track from “When We
  • Were Young”)
  • “Breathe”
  • “One of These Days”
  • “Time / Breathe (Reprise)”
  • “The Great Gig in the Sky”
  • “Welcome to the Machine”
  • “When We Were Young” (Shortened version without the vocal track)
  • “Déjà Vu”
  • “The Last Refugee”
  • “Picture That”
  • “Wish You Were Here”
  • “The Happiest Days of Our Lives”
  • “Another Brick in the Wall (Parts II & III)”
  • “Dogs”
  • “Pigs (Three Different Ones)”
  • “Money”
  • “Us and Them”
  • “Brain Damage” (with vocal intro)
  • “Eclipse”

LINK FILM STREAMING

Official Secrets – Segreto Di Stato (film streaming ITA e ENG sub ITA)

Un film di Gavin Hood. Con Keira Knightley, Matthew Goode, Ralph Fiennes, Matt Smith, Rhys Ifans. USA, 2019.

Diretto da Gavin Hood, è un docu-dramma che vuole raccontare la storia vera di Katharine Gun, l’analista inglese – interpretata da una superba Keira Knightley – impiegata presso l’organizzazione governativa GCHQ, che rischiando la prigione e la vita divulgò i tentativi di Stati Uniti e Inghilterra di giustificare la Prima Guerra del Golfo.

Il GCHQ, Government Communications Headquarters, è un’organizzazione inglese impegnata in attività di spionaggio e security responsabile di fornire al governo e alle forze armate del Regno Unito informazioni frutto di intercettazioni telefoniche o messaggi elettronici.

Official Secrets nasce dal libro “The Spy Who Tried to Stop a War” di Marcia e Thomas Mitchell e racconta un episodio oramai dimenticato del 2003 quando l’impiegata del GCHQ nell’analizzare una e-mail segreta si rende conto che la NSA, la National Security Agency americana, ha intrapreso un’operazione segreta per ottenere i voti necessari presso l’assemblea delle Nazioni Unite per arrivare ad appoggiare l’invasione dell’Iraq. La Gun non solo fa arrivare la notizia al quotidiano The Observer, ma davanti all’inchiesta interna che coinvolge i suoi colleghi se ne assume la responsabilità. Cominciò così per Katharine Gun una battaglia giudiziaria per difendersi dall’accusa di spionaggio e di aver divulgato segreti nazionali.

LINK FILM STREAMING ITA

LINK FILM STREAMING SUB ITA

Selfie Zein (cortometraggio streaming ARABO sub ITA)

Un film di Amira Diab. Con Maria Zriek. Palestina, 2019.

Zein è una giovane donna di Betlemme, determinata a pregare nella moschea di Al-Aqsa dopo l’annuncio di Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele. Il suo è un viaggio breve, solo 8,8 chilometri, ma gli ostacoli che incontra sono infiniti. Il muro di separazione, i controlli di sicurezza e la sua stessa natura di voler vivere come una donna libera diventano grandi ostacoli tra lei e il suo obiettivo. Con un solo cambio di vestiti, la forza di Zein la ispira a diventare creativa e inventarsi look diversi per superare ostacoli ed oppressioni che si troverà di fronte. Il tutto ripreso dalla lente del suo smartphone.

LINK FILM STREAMING