Estou Me Guardando Para Quando O Carnaval Chegar (documentario streaming BRA sub ITA)

Un film di Marcelo Gomes. Brasile, 2019.

Un film documentario sulla città brasiliana di Toritama, l’autoproclamata capitale dei jeans. I lavoratori delle piccole imprese autonome della città ottengono una sola vera occasione di fuga dalle loro vite autosufficienti nel settore tessile: il Carnevale annuale.

La cittadina brasiliana di Toritama produce 20 milioni di paia di jeans all’anno. Il film ritrae le vite delle persone che si guadagnano da vivere così e mostra gli effetti del capitalismo moderno.

LINK FILM STREAMING

DOWNLOAD

Indianara (documentario streaming BRA sub ITA)

Un film di Aude Chevalier-Beaumel, Marcelo Barbosa. Brasile, 2019.

Indianara definisce se stessa una puttana parlamentare, atea, anarchica e vegana. Nata come Sergio Siqueira, decide molto presto di diventare donna e inventa il suo nome in omaggio alle origini indigene di sua madre e a Nara, un’amica transgender che la sostiene. Rivoluzianaria inclassificabile, fondatrice di Casa Nem, un centro di accoglienza per transgender a Rio de Janeiro, consigliera comunale insieme a Marielle Franco, Indianara continua la sua lotta contro pregiudizi e machismo.

LINK FILM STREAMING

No Intenso Agora (documentario streaming)

Un film di João Moreira Salles. Brasile, 2017.

Le immagini di quattro importanti eventi storici degli anni Sessanta si sovrappongono per dare forma a una profonda riflessione politica. Materiali d’archivio documentano la rivolta studentesca di Parigi nel 1968; video amatoriali mostrano la soppressione della Primavera di Praga; filmati riprendono la sepoltura degli studenti, degli operai e dei poliziotti uccisi durante gli scontri di Parigi, Lione, Praga e Rio de Janeiro; un video realizzato dalla madre del regista nella Cina del 1966 serve da resoconto delle condizioni della società cinese sotto Mao, in un periodo di piena rivoluzione culturale.

LINK FILM STREAMING 1/2

LINK FILM STREAMING 2/2

Pixote, La Legge Del Più Debole (film streaming)

Un film di Hector Babenco. Con Marília Pêra, Fernando Ramos da Silva, Jorge Juliao. Brasile, 1981.

Pixote e’ un bambino di circa 11 anni che fugge dalla casa dei nonni. Viene rinchiuso in riformatorio per furto e qui assiste a violenze di ogni genere. Una volta libero forma una vera e propria baby-gang, che si muove tra San Paulo e Rio De Janeiro. Pixote con i suoi compagni scippa, spaccia coca e gestisce una prostituta, fino ad arrivare inevitabilmente all’omicidio.

LINK FILM STREAMING

Carandiru (film streaming)

Un film di Hector Babenco. Con Luiz Carlos Vasconcelos, Milton Goncalves, Ivan de Almeida, Ailton Graça, Maria Luisa Mendonça. Brasile, Argentina, 2003.

Il film si basa sull’esperienza del dottor Drauzio Varella all’interno del penitenziario Carandiru di San Paolo del Brasile dove si occupava di prevenzione dell’Aids. Qui il medico si trova in presenza di centinaia di detenuti che vivono nel più totale degrado: uomini ammassati gli uni sugli altri, senza nessun diritto. La situazione non fa che peggiorare e raggiunge l’apice nell’ottobre del 1992 quando, per sedare una rivolta, 350 militari entrano nella prigione e uccidono 111 detenuti.

LINK FILM STREAMING

Il Sale Della Terra (documentario streaming)

Un film di Wim Wenders, Juliano Ribeiro Salgado. Brasile, Italia, Francia, 2014.

Il fotografo Sebastião Salgado è l’ultimo esploratore partito alla scoperta del mondo non ancora toccato dalla moderna civiltà. Accompagnato dal figlio Juliano, Salgado si avventura in luoghi incontaminati mentre risponde alle domande del figlio sul suo lavoro che, diventato uno stile di vita, lo ha tenuto lontano dalla sua famiglia.

LINK FILM STREAMING

Cinema Novo (documentario streaming BRA sub ITA)

Un film di Eryk Rocha. Con Nelson Pereira dos Santos, Carlos Diegues, Joaquim Pedro de Andrade, Glauber Rocha, Leon Hirszman, Ruy Guerra, Luiz Carlos Barreto, Mário Carneiro, Gustavo Dahl. Brasile, 2016.

“In Brasile, lungo gli anni ’60, con un’idea in testa e una macchina da presa in mano, i registi del Cinema Novo realizzarono film con l’ambizione di cambiare il mondo. Era un momento storico in cui l’arte, l’utopia e la rivoluzione si incontrarono. Un’avventura di creatività, amicizia, assenza di conformismo, caratterizzata da idee che consegnarono al mondo nuove immagini del Brasile”. Così recita la didascalia iniziale del film.

Cinema Novo è opera ricercata di ricapitolazione teorica, che se da una parte restituisce il senso critico e l’intento dialettico di quel gruppo di cineasti, dall’altra rischia di tenere lontano lo spettatore. Certo, le interviste ai registi insistono sui valori condivisi di quell’onda, ispirata parimenti al cinema rivoluzionario russo, al neorealismo italiano e alla Nouvelle Vague francese: dare nuove immagini del Paese, “gettare il cinema nelle strade”, girare in esterni e non negli studi di posa per dare visibilità al Terzo Mondo, alla realtà del sottosviluppo. Innescare insomma una rivoluzione culturale che partisse dal cinema e risvegliasse l’intera l’America Latina in un percorso di emancipazione.

LINK FILM STREAMING