La Sesta Parte Del Mondo / Shestaja Cjast’ Mira (film MUTO sub ITA)

Un film di Dziga Vertov. URSS, 1926.

Vertov ci fa un ritratto dell’Urss suddiviso in sei parti: lo sfruttamento della classe operaia prima della rivoluzione; la descrizione geografica; le varie attività economiche; i prodotti sovietici e la loro possibile esportazione; i problemi commerciali; le prospettive di trasformazione e sviluppo. Un “poema cinematografico” già troppo ardito per la cultura ufficiale dell’epoca. Oggi rimane suggestivo e sorprendente, un’idea forse di ciò che il cinema poteva essere e non è stato.

Ritratto dell’Urss commissionato dall’ente statale per il commercio estero, questo film-documentario è suddiviso in sei parti che trattano dello sfruttamento della classe operaia prima della rivoluzione; la descrizione geografica; le varie attività economiche nelle varie regioni dell’Unione Sovietica, dalla Siberia al Caucaso, dalla Mongolia al Turkmenistan; i prodotti sovietici e la loro possibile esportazione; i problemi commerciali; le prospettive di trasformazione e sviluppo una volta che vengono rotte le catene di sudditanza al Capitale.

LINK FILM STREAMING

Il Piroscafo Per La Propaganda Didattico/Letteraria Stella Rossa (documentario streaming)

Un film di Dziga Vertov. URSS, 1919.

Un documentario politico, incentrato sui cosiddetti agitatori, impegnati a diffondere la propaganda delle città e nei villaggi più sperduti dell’Unione Sovietica.

Un documento raro e importante, di rilevanza storica e teorica, girato a bordo di una barca in navigazione sull’affascinante corso del Volga.

LINK FILM STREAMING

L’Uomo Con La Macchina Da Presa (film/documentario streaming MUTO)

Un film di Dziga Vertov. URSS, 1929.

Un cineoperatore si aggira per una città russa, riprendendone la vita, dalle prime luci dell’alba al tramonto: la città si sveglia, le persone, le strade, i mercati, mentre l’uomo con la macchina da presa arriva fin dentro le case. A sera, dopo che anche la spiaggia si è andata sfollando, la macchina da presa sfugge alle mani dell’operatore e improvvisa un ironico balletto in una sala cinematografica: a ritmo accelerato si rivede tutto il materiale girato. Alla fine il Bol’soj è in frantumi.

Girato a Odessa, Kiev e Mosca (come fossero un unico luogo) il film di Vertov è un capolavoro della storia del cinema che spiega come la settima arte possa anche essere un “luogo di utopia”. Utopia (o illusione) del cinema assoluto, proiettato davanti allo spettatore con l’unica intermediazione di un operatore. Vertov si getta a capofitto tra le suggestioni delle avanguardie artistiche di inizio secolo: futurista nell’estetica della velocità, costruttivista nella scomposizione del reale, naturalista negli impulsi documentaristici.

LINK FILM STREAMING

Tre Canti Su Lenin (documentario streaming)

Un film di Dziga Vertov. URSS, 1934.

Un omaggio al fondatore dell’Unione Sovietica, a dieci anni di distanza dalla sua morte. Ammirevoli e sconvolgenti immagini tratte dalla realtà del vissuto popolare, tenendo in sordina, almeno in apparenza, l’aspetto religioso, metafisico del rituale commemorativo. Il “culto della personalità” prende corpo piuttosto nelle inquadrature dedicate a Stalin.

LINK FILM STREAMING