Un Attore Contro – Gian Maria Volontè (documentario streaming)

Un film di Ferruccio Marotti. Con Giorgio Albertazzi, Theodoros Angelopoulos, Erland Josephson, Harvey Keitel, Francesco Rosi, Giuliano Montaldo, Gian Maria Volontè, Paolo Taviani, Peter Stein, Margarethe Von Trotta, Glauco Onorato, Vittorio Taviani, Francesco Maselli, Ennio Fantastichini. Italia, 2005.

Come ebbero a dire Orson Welles e Ingmar Bergman, Gian Maria Volonté, uno dei maggiori attori del mondo, resta il simbolo di una stagione felice del nostro cinema, quella che ha legato l’arte all’impegno. Scontroso, lontano dal mondo dello show business, Volonté è stato un artista del tutto particolare, profondamente calato nel ruolo dei personaggi, nel bene e nel male, e convinto che praticare l’arte e trasformare il mondo siano cose collegate. Il film presenta le testimonianze di registi, sceneggiatori, direttori della fotografia, produttori e amici che ricostruiscono il fascino di un attore e di un uomo che ha influenzato profondamente la sua generazione.

LINK FILM STREAMING

Lettera Aperta A Un Giornale Della Sera (film streaming ITA e ITA sub ENG)

Un film di Francesco Maselli. Con Nino Dal Fabbro, Nanni Loy, Silverio Blasi, Daniele Costantini, Francesco Maselli. Italia, 1970.

Un gruppo di intellettuali di sinistra, durante una delle loro simpatiche festicciole, un pò per gioco e un pò per frustazione ideologica, redigono una lettera in cui si dichiarano pronti a partire volontari per il Vietnam e appoggiare la lotta di liberazione del popolo in armi. Dapprima snobbata, l’iniziativa viene ripresa con grande clamore dai media e quella che sembrava una goliardata da salotto diventa la base di un vasto movimento che coinvolge intellettuali di tutto il mondo…

“Lettera aperta a un giornale della sera” di Francesco Maselli è un film assolutamente sui generis, a suo modo molto originale sia per la struttura stilistica che per l’eterodossia dei contenuti. E’ oggi un film certamente dadato (salvo la sua utilità storiografica) ma che all’epoca presentava una cifra stilistica (fotografia sgranata, fuorisincrono, montaggio) che rimandava ai legami, oltre che con la Nouvelle Vague francese, al cinema di John Cassavetes. La critica dell’epoca lo definì “il primo vero film politico italiano” ed in effetti il film è impastato nei fermenti culturali degli anni sessanta e ne restituisce bene il clima, soprattutto quell’ “inconsistenza febbrile”, come ha detto lo stesso Maselli, riferita alle avanguardie intellettuali tanto brave nelle elaborazioni teoriche, quanto spaventate di fronte a ogni possibilità di trasformarle in azioni concrete. (continua)

LINK FILM STREAMING ITA SUB ENG

Il Sospetto (film streaming)

Un film di Francesco Maselli. Con Gian Maria Volonté, Renato Salvatori, Felice Andreasi, Franco Balducci, Ernesto Colli. Italia, 1975.

Radiato nel 1932 dai quadri del Partito comunista per aver espresso dissenso nei confronti della linea politica, Emilio due anni dopo chiede al Centro estero di Parigi di essere riammesso. Viene allora sottoposto ad una serie di colloqui con alcuni compagni. Cooptato dal Comitato Centrale, è mandato a Torino con l’incarico di individuare una spia presente nel direttivo locale del Partito. L’Ovra, che aveva seguito passo passo Emilio tra Francia e Italia, imprigiona tutti i compagni del direttivo…

LINK FILM STREAMING