I Giorni Contati (film streaming)

Un film di Elio Petri. Con Salvo Randone, Paolo Ferrari, Vittorio Caprioli, Lando Buzzanca, Regina Bianchi, Franco Sportelli. Italia, 1962.

Cesare è un idraulico cinquantacinquenne, vedovo. Visto morire un coetaneo, Cesare diventa conscio che la morte potrebbe colpire anche lui. Decide così di lasciare il lavoro e godersi quel che gli resta da vivere. Ma è inutile rincorrere la giovinezza ormai passata, coltivare speranze che si risolvono in altrettante delusioni: per sconfiggere la disperazione e la solitudine non gli resta che tornare al lavoro.

Il cuore del secondo film di Elio Petri è il puntuale racconto di uno scacco esistenziale, un’indagine sulla vecchiaia e sul dubbio, atroce, di aver tralasciato il meglio della vita. Condotto con una mano registica attenta al particolare, I giorni contati non mostra gracilità narrative anche a fronte di un tema esplorato più volte dal cinema d’autore europeo. Forza della sceneggiatura (del regista, Carlo Romano e Tonino Guerra) è, in gran parte, la creazione di un protagonista oltremodo credibile e vicino alla realtà, uomo gentile e disperato in modo sommesso: a fare un bilancio di vita, qui, non è un intellettuale o un artista, come accade di solito, ma un semplice idraulico, a ulteriore conferma di quanto l’esistenza sia dolorosa per chiunque.

Nonostante sia tutto costruito intorno a Cesare, addosso al suo dialogo interiore/espresso, il film è l’evidente denuncia di un sistema capitalistico alienante in cui l’uomo è destinato a perdersi, un discorso preciso che dal particolare di un solo uomo ambisce a comprendere tutti.

LINK FILM STREAMING

Le Quattro Giornate Di Napoli (film streaming)

Un film di Nanni Loy. Con Gian Maria Volonté, Aldo Giuffré, Lea Massari, Jean Sorel, Georges Wilson, Regina Bianchi. Italia, 1962.

È la cronaca obiettiva, appassionata e commovente di quelle quattro gloriose giornate del settembre 1943 in cui il popolo napoletano, da solo, più con la forza della disperazione che non con le armi, riuscì a costringere i tedeschi a lasciare la città prima ancora che gli Alleati la liberassero.

Su soggetto di Vasco Pratolini, un film drammaticamente umano sulla rivolta dei napoletani, iniziata il 28 settembre 1943, prima dell’arrivo degli Alleati.

LINK FILM STREAMING